enotecaletteraria

I fiori del male – il vino

Raccogliamo qui i componimenti che Baudelaire dedicò al vino. Pubblicati tra il 1850 e il 1857 sono specchi di una società e di una personalità unica.

E’ ora di ubriacarsi.
Ubriacatevi, per non essere gli schiavi martirizzati dal tempo.
Ubriacatevi in continuazione, di vino, di poesia, di virtù, come volete.

L’anima del vino

Il vino degli straccivendoli

Il vino dell’assassino

Il vino del solitario

Il vino degli amanti

Exit mobile version