Vinnatur 2016 a Villa Favorita (alternativa a Vinitaly?)

Rapidissimo post sul VinNatur 2016 che si è svolto, dal 9 all'11 aprile, a ...

Rapidissimo post sul VinNatur 2016 che si è svolto, dal 9 all’11 aprile, a Villa Favorita (Monticello di Fara – Sarego, Vicenza).

Chiunque ama il vino dovrebbe andare a questa splendida manifestazione.

La location è magnifica e accogliente, gli spazi non sono per nulla congestionati, il livello qualitativo dei produttori presenti è molto alto e si riesce a parlare con loro, a farsi raccontare il frutto del lavoro in vigna e in cantina. Il giardino è un’oasi di pace e di convivialità, l’area gastronomica offre vere e proprie prelibatezze. Che altro desiderare?

Di questi tempi è molto di moda sparare a zero sull’organizzazione della fiera vinicola per eccellenza, Vinitaly, che più o meno si svolge nelle stesse date di Villa Favorita. Mi sono chiesto se VinNatur può rappresentare un’alternativa a Vinitaly e mi sono dato dell’idiota solo per essermi posto una domanda del genere.

Su Vinitaly ne abbiamo sentite di tutti i colori, comprese apparenti verità come il fatto che proprio non riesca (o non vuole?) a cambiare modello e cerchi di ridurre al minimo l’afflusso del bevitore della domenica con il calice facile, aumentando i prezzi e spostando le giornate a inizio settimana. Ma per gli operatori del settore, come ho sentito dire più volte, il “mondo del vino” passa da Vinitaly, e sinceramente va bene così.

Io, da enoappassionato, degustatore ed enoturista, dico che non esiste paragone tra un evento e una fiera, e che preferisco di gran lunga passare da Villa Favorita.

Show comments

Share your thought