Torricella Bianco Toscano Igt Barone Ricasoli

Dall'Azienda Barone Ricasoli, una delle aziende vitivinicole più antiche d'Italia, situata nel cuore del Chianti Classico, un sorprendente Bianco Toscano ...

Dall’Azienda Barone Ricasoli, una delle aziende vitivinicole più antiche d’Italia, situata nel cuore del Chianti Classico, un sorprendente Bianco Toscano Igt

A Gaiole in Chianti, in provincia di Siena, L’Agricola Barone Ricasoli produce da generazioni vini strettamente legati al territorio, la zona del Chianti Classico, valorizzando e diffondendo il vitigno principe locale, il Sangiovese. Tra questi vini conosciuti e apprezzati in tutto il mondo, un Bianco Toscano Igt del 2009 spicca per personalità e freschezza.

Non smetterò mai di ripetere un concetto basilare per la stragande maggioranza dei vini bianchi, e per tutti i vini di qualità in generale: l’acidità è un elemento fondamentale e irrinunciabile e deve creare, con le altre caratteristiche del vino, equilibrio ed armonia. Il Torricella 2009 possiede questo connubio, in grado di regalare al vino una freschezza e una finezza che lo rendono gradevole ed elegante.

Il vitigno principale è lo Chardonnay, con piccole quantità di Sauvignon. I terreni sui quali crescono le viti sono calacarei e alluvionali, capaci di donare al vino una mineralità che si trasforma in bocca in una decisa freschezza. Già al naso si presenta bene, con spiccati profumi floreali molto fini. La maturazione in barriques, acciaio e infine bottiglia, concorre a strutturare le note che troviamo al gusto, la decisa acidità e la forte mineralità, senza andare a discapito dell’equilibrio globale del vino.

Insomma un Bianco Toscano davvero interessante e bevibile, immerso in un territorio dove i vini rossi la fanno da padrone e, soprattutto per questo motivo, da lodare per gli ottimi risultati ottenuti. Inutile aggiungere che l’abbinamento a pesci e crostacei ne esaltano le già ottime caratteristiche.