Torna Fish & Chef, sapori e panorami del lago di Garda

Grandi chef interpretano per la prima volta i prodotti del lago - Domenica 1 – 8 – 15 – 22 maggio - Malcesine (VR)

Grandi chef interpretano per la prima volta i prodotti del lago – Domenica 1 – 8 – 15 – 22 maggio – Malcesine (VR)

Tipicità del territorio da degustare con lo sguardo su uno dei porti di pescatori più antichi d’Italia, quello di Cassone di Malcesine sulla sponda veronese del Lago. È con questa formula che ritorna Fish & Chef, rassegna golosa del lago di Garda, che a Malcesine e nella frazione di Cassone, presenterà il meglio dell’enogastronomia del luogo interpretata dai ristoratori locali e da grandi nomi stellati della cucina italiana. L’evento si terrà nelle prime quattro domeniche di maggio (1 – 8 – 15 – 22 maggio) ed oltre ad un fitto programma di degustazioni, proporrà in ciascuna delle giornate una cena gourmet affidata al talento e alla creatività degli chef ospiti.

Tante le stelle della ristorazione che interverranno all’evento, tra cui Manuel e Christian Costardi (Ristorante Da Cinzia di Vercelli), Alessandro Breda (Il Gellius di Oderzo – TV), Alfio Ghezzi (Locanda Margon – TN). A prendere per la gola il pubblico ci sarà anche una rappresentanza dell’associazione CheftoChef: Filippo Chiappini Dattilo (Antica Osteria del Teatro di Piacenza), Massimo Spigaroli (Antica Corte Pallavicina di Polesine Parmense – PR), Isa Mazzocchi (La Palta di Bilegno di Borgonovo Val Tidone – PC) e Daniele Repetti (Nido del Picchio di Carpaneto Piacentino – PC).

Durante l’evento, organizzato in collaborazione con il Comune di Malcesine e l’Istituzione Malcesine Più e con il supporto dell’Associazione Albergatori, dell’Associazione Ristoratori e l’Associazione Commercianti di Malcesine, questi grandi chef si metteranno in gioco interpretando, per la prima volta e in diretta, i prodotti tipici del lago di Garda: il pesce, l’Olio Extravergine d’Oliva del Garda DOP, i formaggi del Monte Baldo. Dalle malghe del Baldo e della Lessinia il Consorzio Tutela Monte Veronese DOP porterà a Fish & Chef il formaggio dell’alpeggio estivo. Nel porto di Cassone i visitatori potranno degustarlo nelle varie stagionature conoscendo così un altro elemento caratteristico della gastronomia gardesana.

Il tutto si accompagnerà alla migliore enologia del territorio grazie alla partecipazione del Consorzio Tutela Bardolino, che farà conoscere il Bardolino e che, durante le cene, proporrà il Chiaré, il nuovo aperitivo “sparkling” ideato dallo stesso Consorzio di Tutela. Il Chiaré è a base di Bardolino Chiaretto Spumante, sciroppo di sambuco, soda, foglie di menta e ghiaccio. Una fresca bevanda “pre dinner” che valorizza il colore rosa corallo della rara versione spumantizzata del Chiaretto bardolinese e i suoi caratteristici profumi fruttati (lampone, fragolina di bosco, ciliegia), floreali (accentuati dal sambuco) e speziati (esaltati dalla menta). Il tutto con una gradazione alcolica finale abbastanza contenuta: una tipica porzione da bar non arriva ai 5 gradi di alcol.

Grazie a Fish & Chef l’alta ristorazione diverrà accessibile a tutti. Se il gusto sarà maxi, infatti, il prezzo delle cene rimarrà “mini”. “Obiettivo dell’evento è, da un lato, diffondere la cultura della buona cucina rendendola accessibile a un vasto pubblico con cene per tutte le tasche. Dall’altro, la manifestazione farà conoscere ai grandi chef italiani gli straordinari prodotti del lago di Garda, purtroppo ancora poco utilizzati nei grandi ristoranti” – affermano gli organizzatori.

Non solo degustazioni

Fish & Chef non è solo degustazioni e cene con chef di fama internazionale, ma quest’anno è anche la scoperta di un affascinante angolo della sponda veronese del lago di Garda: Cassone, la frazione di Malcesine, un cinquecentesco centro storico intatto e uno dei porti antichi più romantici del lago. Le due località sono facilmente raggiungibili grazie alla navetta “Tourist Bus”. Malcesine oltre che essere dominata dallo splendido castello Scaligero, che si specchia sul lago, offre agli spettatori la possibilità di guardarla dall’alto grazie alla funivia panoramica che conduce in pochi minuti sul Monte Baldo, a oltre 1.800 metri d’altezza, lasciando ai propri piedi lo spettacolo di una cittadina ricca di scorci panoramici da non perdere.

A Cassone, che si trova a circa 3 km da Malcesine, un piccolo porto ospiterà le degustazioni dei prodotti tipici, aprendo una finestra del tutto particolare sul lago di Garda e sulle antiche barche che vi ormeggiano. Questa piccola località ospita lo storico Museo del Lago e della pesca che ripercorre la storia di questo mestiere. Tra i prodotti che si potranno degustare non ci sarà solo il pesce ma anche la pregiata carne della Garronese veneta a cui si accompagneranno altre sfiziosità come l’Olio Extravergine d’Oliva del Garda DOP e il formaggio Monte Veronese DOP.

E sarà tutto il territorio del comune di Malcesine ad aderire alla manifestazione anche attraverso l’originale allestimento delle vetrine dei negozi, supervisionato dal Consigliere al Commercio del Comune di Malcesine Mariangela Trimeloni, che daranno una loro interpretazione dell’evento.

Turisti e visitatori potranno votare la vetrina più bella partecipando così all’estrazione di un soggiorno per un weekend. Inoltre, i ristoranti di Malcesine che aderiranno all’iniziativa proporranno per tutto il periodo menù a tema pesce di lago ed altri prodotti tipici. Fish & Chef si conferma dunque un itinerario di sapori tutti da scoprire, sullo splendido scenario del lago di Garda.

Informazioni per il pubblico: Malcesine Più – Tel. 045 7400837 – www.fishandchef.it Ufficio Stampa: Gheusis - Tel. 0422 928954 - info@gheusis.com