Italo Calvino

Italo Calvino

Tranne alcuni piccoli cenni alla sua storia, tralasciamo tutte le informazioni che si possono facilmente trovare nella biografia dell’autore all’inizio dei suoi numerosi romanzi e andiamo subito al sodo.

Italo Calvino nasce a Santiago de las Vegas, presso l’Avana, il 15 ottobre 1923.
Due anni dopo, nel 1925 la famiglia torna in Italia, alle sue origini.

Chi ha letto alcuni romanzi di questo straordianrio scrittore non può non aver immediatamente intuito le sue incredibili doti di narratore, cantastorie se vogliamo, la sua innata propensione a plasmare mondi immaginari e allo stesso tempo estremamente lucidi, reali, attuali.

Il Barone Rampante, Il Visconte Dimezzato, Il Sentiero dei Nidi di Ragno, Il Castello dei Destini Incrociati, sono alcuni dei libri che ci aiutano a comprendere lo stile, il pensiero e la potenza della sua letteratura.

Breve approfondimento

Qualcuno ha definito Calvino uno scrittore Postmoderno, o comunque la sua letteratura uno dei primi esempi in Italia del Postmoderno internazionale.

Non credo sia una definizione azzeccata, fosse solo perchè non riesce a comprenderne l’insieme e la complessità della figura e delle opere.

Calvino è molto di più di un Postmoderno, è un Grande Scrittore Moderno che ha saputo anticipare il Postmoderno, è uno dei pochi autori nei quali la fantasia e l’immaginazione sono al servizio della società.

Cosimo Piovasco di Rondò, il personaggio de Il Barone Rampante che a 12 anni, nel 1767, si rifugia a vivere su un albero, siamo tutti noi, quella parte nascosta ma mai sopita del nostro carattere che rappresenta un Peter Pan dotato di una forte Coscienza e Consapevolezza, non un semplice ragazzo che si rifiuta di crescere.

Vale dunque la pena di “perdere un pò di termpo” sui libri di Calvino per conoscere uno dei grandi autori italiani, un costruttore di mondi, un abile narratore; per continuare a sognare e immaginare, con un occhio sempre aperto sul presente e la mente sempre pronta a intuire, anche attraverso le fitte foglie di un albero, uno spicchio di futuro.

Clicca qui per la bibliografia


Show comments

Share your thought