Azienda Agricola Cantrina

Un altro esempio di piccola realtà che produce vini di qualità. In un territorio poco conosciuto e rinomato a livello nazionale un'azienda da ...

Un altro esempio di piccola realtà che produce vini di qualità. In un territorio poco conosciuto e rinomato a livello nazionale un’azienda da scoprire

Cantrina è il nome di un piccolo paesino nel comune di Bedizzole (BS), inizio di quella Valtènesi di cui tanto si parla per bellezza del paesaggio e tradizione enologica, sullo splendido Lago di Garda. In realtà Bedizzole si trova al confine della Valtènesi e non si affaccia sul lago, anche se è molto vicino alla sua sponda occidentale essendo circa a metà strada tra la città di Brescia e comuni come Salò o Desenzano del Garda.

La storia della cantina è recente, risalendo ai primi anni ’90, ma la strada percorsa è già molto interessante e si può apprezzare e comprendere attraverso la qualità del frutto del lavoro attento di questi anni. Stiamo parlando di poco meno di 6 ettari di terra vitata su terreni quasi esclusivamente argillosi, in grao di donare al vino freschezza, mantenendone al tempo stesso una buona struttura.

Tendenzialmente i vitigni coltivati sono internazionali con una parte dedicata a quelli autoctoni. Si spazia infatti dal Groppello, rosso tipico del Lago di Garda, all’Igt Benaco Bresciano Rosso Nepomuceno, prodotto di punta dell’azienda, uvaggio composto per la maggior parte da Merlot, accanto a Marzemino e Rebo (vitigno generalmente poco sfruttato e diffuso).

A proposito del Rebo dobbiamo dire che personalmente ci piace molto lo Zerdì, vino composto per il 100% dal vitigno Rebo appunto. Un rosso ammorbidito da 10 mesi di affinamento in barriques, più un riposo in vasche di acciaio inox e infine un ulteriore periodo di riposo in bottiglia. Il risultato è davvero equilibrato in bocca e profumato e intenso al naso, con 14 gradi alcolici che si avvertono ma non invadono e una buona struttura e acidità che, godendo di una buona armonia complessiva, ne fanno un vino valdo e morbido, da bere con piatti di carne rossa, salumi e formaggi stagionati.

L’Azienda Agricola Cantrina è una realtà da conoscere perché specchio di un territorio e insieme della volontà di affacciarsi al panorama dei vitigni internazionali nonostante le sue piccole dimensioni. Si tratta di un buon esempio di come la capacità e la costanza possono dare grandi risultati anche con mezzi limitati.


Show comments

Share your thought