“Tiziano Brinda” con il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore

L’1 dicembre Roma ospita la presentazione del volume dedicato alla vita di uno dei più amati artisti del Cinquecento. Contribuiranno a rendere speciale ...

L’1 dicembre Roma ospita la presentazione del volume dedicato alla vita di uno dei più amati artisti del Cinquecento. Contribuiranno a rendere speciale l’evento le bollicine italiane per eccellenza, il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore

Un artista Unico, un vino Superiore. Il primo è Tiziano, tra i maestri del Cinquecento più apprezzati nel mondo, originario del Cadore, in Veneto. Il secondo è il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore, Denominazione di Origine Controllata e Garantita dal 2009, prodotto esclusivamente nelle colline ai piedi delle Prealpi Trevigiane, ora candidate a Patrimonio Unesco.

A unirli sarà l’evento dell’1 dicembre, che si terrà alle ore 18 presso Villa Medici, sede dell’Accademia di Francia, dedicato alla presentazione del libro “Le Botteghe del Tiziano”, volume sulla vita dell’artista. L’evento, realizzato con il sostegno di Regione Veneto, Fondazione Centro Studi Tiziano e Cadore e Alinari 24 Ore, si concluderà con un brindisi “Garantito”, grazie al Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg.

A presentare la denominazione sarà Alessandro Scorsone, sommelier professionista, noto volto televisivo e grande “amico” del Conegliano Valdobbiadene. Il brindisi sarà affiancato da una selezione di formaggi del Cadore, terra di origine del Tiziano.

Consorzio per la Tutela del Prosecco di Conegliano Valdobbiadene
www.prosecco.it - info@prosecco.it
Ufficio Stampa: Silvia Baratta info@gheusis.com
Show comments

Share your thought