Kindle DX il nuovo ebook reader Amazon

Kindle DX è il nuovo ebook reader Amazon. La nuova versione, con schermo più grande, permette di visualizzare pdf, libri e persino quotidiani

Kindle DX è il nuovo ebook reader Amazon. La nuova versione, con schermo più grande, permette di visualizzare pdf, libri e persino quotidiani

Un ulteriore passo per la tecnologia che vuole “generosamente” toglierci dal peso di sfogliare le pagine, con quel rumore fastidioso di carta e la polvere che si alza, e dalla notevole fatica per le nostre mani di girare i fogli ogni cinque minuti. Grazie Amazon! Grazie per Kindle DX, il nuovo ebook reader che, una volta caricati i file desiderati, ci permette di sfogliare, su uno schermo da 9,7 pollici, documenti in pdf, pagine di quotidiani e persino interi libri di testo.

Sottile, ultraleggero e dal design accattivante Kindle DX si presenta come una rivoluzione negli uffici, e su questo siamo perfettamente concordi. Ridurre lo spreco inutile di carta e di toner nelle stampanti non può che far bene al nostro maltrattato pianeta. Da questo punto di vista speriamo che si possa diffondere come strumento indispensabile per aziende, uffici e magari anche enti pubblici. Il dubbio sorge quando sentiamo che la sua memoria da 4GB permette all’ebook reader Amazon di contenere fino a 3.500 libri di testo e illustrati. Ci viene spontaneo chiedere cosa andremo a mettere tra gli scaffali di una libreria se l’utilizzo di Kindle DX, o delle sue evoluzioni future, prenderà piede anche nell’ambito privato, tra le mura domestiche, sul comodino di casa.

Il piacere della lettura di un libro risiede anche nella natura dei libri stessi.  Questi contenitori di storie e personaggi fatti di fogli, carta, pagine, orecchie, dorso, copertina, risvolto di copertina, colla, filo, inchiostro e odore.

Vogliamo sperare che tali si conservino nei tempi a venire, immutati. Se dovessimo trovarci, un domani, di fronte a librerie con un solo spazio dedicato al lettore elettronico, non ci stupiremmo più di tanto se anche il vino ci venisse servito direttamente attraverso lo schermo di un Pc.

Show comments
  1. esiste un sottile confine tra l’avanguardismo e l’aridità … qui ci siamo vicini…
    toccare un libro è estramente sensuale, sottolineare il testo, stropicciare le pagine per fissare dei segni e ritrovarsi poi nel tempo a rivivere quei momenti… il libro è un compagno fedele e immutabile… aspetta, sorprende e colora librerie e comodini-….
    e poi cos’è ricevere un volumetto in regalo ed impazienti sfogliare le prime pagine alla ricerca di una dedica… unica, insostituibile… :-) ??

Comments are closed.