Inno al Vino della Casa

Anche se non è sempre così, vogliamo spezzare una lancia a favore dei "vini della casa", quelli "anonimi", in caraffe, che sanno riservare vere ...

Anche se non è sempre così, vogliamo spezzare una lancia a favore dei “vini della casa”, quelli “anonimi”, in caraffe, che sanno riservare vere sorprese

Si tratta spesso di vini da tavola, a volte di “indefiniti” bianchi o rossi annacquati, insipidi, squilibrati e che danno il mal di testa la mattina seguente. Per fortuna nostra non è sempre così. Ci è infatti capitato, durante una cena in più che ottima compagnia, di mangiare molto bene e spendere poco, accompagnando il tutto con un vino bianco della casa, sicuramente senza grandi pregi, ma che si faceva bere alla grande.

Di solito non facciamo pubblicità a locali, ristoranti, enoteche, etc etc. In questo caso faremo uno stappo alla regola e, solo alla fine dell’articolo, vi diremo il nome e il luogo del ristorante nel quale abbiamo potuto mangiare e bere così bene.

Intanto torniamo al nostro vino della casa per spezzare una lancia in suo favore. Di solito infatti chi “si intende” di vini lo evita come la peste, lo disprezza quasi e non si sognerebbe mai di ordinarlo a una cena, soprattutto se vuole fare bella figura. Per dirla tutta in realtà può capitare l’esatto contrario. Che cioè si ordini una bottiglia rinomata, di un’azienda importante, con un certo prezzo… e si beva davvero male. Mentre può capitare, come è successo a noi, che dietro a un normale vino della casa si nasconda un prodotto tutt’altro che scadente e, a volte, addirittura di una certa qualità.

Ecco dunque cosa vi consigliamo. Soprattutto se avete occasione di tornare in un ristorante che vi piace più di una volta, provate il vino della casa. Si, proprio quello che non avete mai considerato. Per non rischiare potete prenderne anche solo un quartino, ma perché non provare? Potreste trovarvi di fronte ad una vera rivelazione.

Ed eccoci al capolinea, è ora di svelare il misterioso ristorante

I Clementini
L.go Luigi Antonelli, 9
00145 Roma

Menù
Fritto misto romano
Tonnarelli con coppa e julienne di basilico
Tagliata di tonno
Vino bianco della casa

Show comments

Share your thought