Walter Benjamin – Sonetti III – 73

Del vino versavano la prima feccia i greci preparandosi al banchetto in onore del dio per indurlo così a ...

Tutte le Poesie La prossima

Del vino versavano la prima feccia
i greci preparandosi al banchetto
in onore del dio per indurlo così
a propiziare loro i cibi e le bevande

quando al mattino mi alzo dal giaciglio
dove nella lunga notte non si mossero
i serrati pensieri e sentimenti
porto anch’io un’offerta di cui taccio

ma dove le parole come sorelle si avviticchiano
di darne annuncio posso allora osare:
dalla coppa dei più intimi pensieri

dove fino all’orlo le gocce si arrotondano
spargo la sovrabbondanza vacillante
perché dalla mia bocca incontro a lui fluisca.

Show comments

Share your thought