Dall’azienda San Giovanni il primo spumante di Groppello 100%

Paolo Pasini, titolare dell'azienda agricola di Raffa di Puegnago, sul Lago di Garda, ha annunciato la nascita delle prime bollicine di Groppello in ...

Paolo Pasini, titolare dell’azienda agricola di Raffa di Puegnago, sul Lago di Garda, ha annunciato la nascita delle prime bollicine di Groppello in purezza

Dopo 10 anni di esperimenti e di analisi, al prossimo Vinitaly potremo degustare le prime bottiglie di Groppello spumantizzato al 100%.
L’idea è nata dalla volontà di Paolo Pasini, rappresentante di una famiglia che da tre generazioni produce vino in Valténesi, nello splendido scenario della sponda bresciana del Lago di Garda.

Per ora si tratta di un esperimento limitato a sole mille bottiglie, ma curato in ogni dettaglio, lasciando riposare il vino sui lieviti per almento 18 mesi.
Dopo il Pinot Nero, il Lambrusco e persino il Morellino di Scansano, anche il Groppello entra di diritto nelle uve a bacca nera vinificarte in bianco e poi spumantizzate. L’uso di solo Groppello spiega anche il nome dato al nuovo vino, che sarà appunto 100%.

A questo punto non ci resta che passare all’assaggio, un po’ incuriositi, domandandoci quali sensazioni potrà donarci questo nuovo nato della grande famiglia degli spumanti.

Show comments
  1. Appuntato e non vedo l’ora.

Share your thought