Ci è saltato il “grillo” di andare al mare!

Grillo Igt

Sono appena tornato dal mare!

Ho passato il weekend con gli amici in quel di Rimini.
Tutto si può dire della nostra riviera, tranne che non offra svago quando di svago c’è bisogno.

In nome di un sano, quanto distruttivo divertimento, abbiamo passato due giornate tra spiaggia, bagni, piadine farcite e locali alla moda.

Sabato sera abbiamo cenato con un Grillo Igt Sicilia 2007 di Altavilla e abbiamo avuto la conferma che
il Grillo non salta alla testa, bensì… dà alla testa.

Un vino fresco, dal colore brillante, profumato dei profumi della terra da cui proviene, la Sicilia.
Un vino che per ora non saprei abbinare a un libro, ma che accosto volentieri allo splendido romanzo che sto leggendo in questi giorni e che mi ha accompagnato anche in questa due giorni al mare.

Ogni cosa è illuminata

Ogni cosa è illuminata

Ancora Jonathan Safran Foer, lo splendido scrittore americano che suscita tutta la mia invidia avendo scritto un libro come questo all’età di 25 anni.

Una storia avvincente, stili di scrittura differenti, culture opposte che si incontrano e si ri-conoscono.

Cosa aggiungere? Un altro romanzo “da divorare”

Scheda sul Grillo

Caratteristiche organolettiche
colore: dorato
profumo: fine e delicato con in evidenza note di frutta matura e di mandorla
sapore: giusta acidità e buona sapidità, persistente e con un retrogusto gradevole

Vitigni
100% Grillo

Gradazione alcolica
13,5 % in vol.

Prezzo
6 euro in enoteca

Show comments

Share your thought