Amarone Bertani

Un grande vino veneto, un rappresentante dei rossi importanti che il nostro bel paese ...

Un grande vino veneto, un rappresentante dei rossi importanti che il nostro bel paese produce. Un Amarone della Valpolicella da abbinare a piatti importanti

L’Amarone della prestigiosa Cantina Bertani deve essere molto buono!
Ieri sera ne ho bevuto un calice!

Queste due affermazioni possono sembrare in contraddizione… e lo sono!

Ieri in un’enoteca con un amico ho ordinato un bicchiere di Amarone della Valpolicella Bertani del ’99.
Mi hanno portato il calice ed ho cominciato l’assaggio.

All’inizio ho dovuto aspettare un po’ perché il vino si aprisse e perdesse la forte sensazione alcolica. Una volta lasciato riposare nel bicchiere l’ho assaggiato e l’impressione è stata buona.

Peccato che dopo pochi minuti la percezione era totalmente diversa.
Il vino aveva perso molto della sua forza e scivolava un po’ troppo leggero in bocca.

In realtà avevo già avuto occasione di assaggiare l’Amarone Bertani e posso assicurare che è un vino che migliora progressivamente, morbido e corposo allo stesso tempo, dalla lunga persistenza e dal “peso” non certo indifferente.

Dove voglio arrivare?

Non sono un polemico di natura, ma dalla serata di ieri è nata una riflessione.

Io potevo anche essere stanco, non attento, poco concentrato e avere scarsa memoria della precedente degustazione, fatto sta che non sapevo e non so che vino mi è stato portato.
Questo perché non ho visto la bottiglia, ma solo un vino rosso in un bicchiere.

Credo quindi che debba essere obbligatorio in ogni enoteca, passare a mostrare la bottiglia così da vedere che l’etichetta corrisponda al prodotto scelto, soprattutto se un solo calice, come nel mio caso, ha un costo di 10,00 euro.

Show comments

Share your thought